La capoeira per bambini

Potenzialità educative e formative

Ampiamente accertate e apprezzate sono le potenzialità educative e formative di questa arte-lotta-danza che il gruppo Axé Capoeira intende presentare ai ragazzi delle scuole fiorentine , introducendola dapprima come forma di gioco per poi sviluppare attraverso esercizi di abilità e destrezza la coordinazione e la psico-motricità (consapevolezza del proprio corpo nello spazio), sino ad accrescere le capacità fisiche-atletiche dei ragazzi attraverso i movimenti elastici, fluidi e flessibili tipici di questa attività.

Giocare la capoeira

La Capoeira è un’attività veramente unica nel genere delle arti marziali, basti menzionare che in gergo si dice “giocare la capoeira”.
Da non dimenticare infatti che essa viene “giocata” al ritmo di strumenti e percussioni e accompagnata dal canto di tutti gli atleti. Un’ulteriore opportunità, per entrare nel mondo della musica, del ritmo e del canto. L’allievo apprende a suonare gli strumenti tipici di questa arte, impara a cantare e ad avere ritmo e coordinazione, viene stimolata la fantasia e la creatività.

Al di là del lato puramente marziale la Capoeira è una forma di aggregazione, di coinvolgimento di tutti i partecipanti, un’occasione per scoprire il proprio corpo e la propria mente, migliorare non solo tecnicamente ma caratterialmente, tanto da essere usata ormai da anni in Brasile per il recupero e l’integrazione sociale dei bambini e degli adolescenti emarginati.